Chi deve rivolgersi al dermatologo?

 

 

La prevenzione del melanoma e delle malattie cutanee in genere riguarda ogni persona, ma alcuni soggetti devono essere seguiti con maggiore attenzione.

Infatti sono considerati ad alto rischio di melanoma le persone che hanno le seguenti caratteristiche:

  • presenza in famiglia di uno o più casi di melanoma
  • anamnesi positiva per melanoma e problemi cutanei
  • presenza di numerosi nei (maggiore è il numero dei nei, più alto è il rischio)
  • ripetute scottature solari subite in età pediatrica o nell’adolescenza
  • allergie e dermatiti o sensibilità cutanea
  • presenza di nei congeniti di grandi dimensioni (diametro superiore ad 1 cm)

 

 

 

DR. FILIPPO VAILATI - DERMATOLOGO

Osservate la vostra pelle!

 

L’autoesame periodico dei nei, tenendo conto della regola dell’ABCDE, è sicuramente uno degli strumenti principali per individuare una lesione a rischio.

Ecco perchè, rivolgersi ad un professionista come il dr. Vailati, è estremamente importante.

 


Diagnostica computerizzata

 

 

Il Videodermatoscopio Digitale utilizza una telecamera a fibre ottiche collegata al computer, con cui è possibile riportare su di un monitor l’immagine clinica e dermatoscopica dei nei.

 


Trattamenti estetici

 

 

Presso lo studio si eseguono anche trattamenti estetici a base di acido ialuronico e tossina botulinica.

 

 


Dermochirurgia

 

 

L'ambulatorio dispone dei più moderni mezzi diagnostici anche per terapie di rivitalizzazione cutanea, laserterapia e crioterapia.

 

 

 

Share by: